Comunicazioni del ORGC >> Integrazione collegio giudicante Corte d'Appello di Catanzaro
 
Manifestazione di interesse per integrazione collegio giudicante della Corte d’Appello di Catanzaro
 
 
La Corte di Appello di Catanzaro, dovendo provvedere ad integrare un collegio giudicante, ha invitato l’Ordine dei Geologi della Calabria a fornire un nominativo.
Possono essere designati quali componenti del collegio giudicante, i professionisti geologi che abbiano almeno cinque anni d'iscrizione all'Ordine, che abbiano cittadinanza italiana, età non inferiore ai trenta anni, di incensurabile condotta e che siano in regola con le quote di iscrizione all’Ordine regionale; in luogo della cittadinanza italiana, possono essere designati, purché in possesso degli altri requisiti, i cittadini di uno degli Stati membri dell'Unione Europea.
Gli iscritti all'Ordine che abbiano i suddetti requisiti di legge e che intendano  far parte del collegio giudicante presso la Corte d’Appello di Catanzaro, sono invitati a manifestare il loro interesse facendo pervenire esclusivamente via PEC (dalla propria PEC alla PEC dell'Ordine segreteria@geologicalabria.com) apposita richiesta entro e non oltre giorni 10 dalla pubblicazione della presente circolare.
All’istanza dovrà essere allegata autocertificazione, ai sensi del D.P.R. 445/2000, attestante la sussistenza dei requisiti sopra descritti.
Si specifica che non è previsto il riconoscimento di alcun compenso e/o indennità per la designazione di componente laico di collegi giurisdizionali e per lo svolgimento del relativo incarico.
 
Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti che ci aiutano a fornire i nostri servizi, clicca su +Info per saperne di più
Continuando sul sito o premendo su OK presti il consenso all'uso dei cookie