Comunicazioni del ORGC >> Indebita richiesta integrazione tabella di sintesi dati geologici da parte degli istruttori del Settore Tecnico Decentrato - Regione Calabria di Reggio Calabria
 
 
Catanzaro, lì 27/03/2018    
Prot. N. 578/2018/OUT
                                                                                  
Egr. Arch. Caterina Loddo
Settore Tecnico Decentrato di Reggio Calabria
Regione Calabria
serviziotecnicorc@pec.regione.calabria.it
 
e p.c.
Egr. Ing. Luigi Zinno
Dirigente Settore LL PP - Regione Calabria

Preg.mo Prof. Roberto Musmanno
Assessore LL PP - Regione Calabria
roberto.musmanno@regione.calabria.it
 
Oggetto: Indebita richiesta integrazione tabella di sintesi dati geologici da parte degli istruttori del Settore Tecnico Decentrato - Regione Calabria di Reggio Calabria
 
Questo Ordine negli ultimi giorni ha ricevuto numerose segnalazioni, da parte dei propri iscritti, su richieste di integrazione derivanti dalla mancata presentazione dell’Allegato 2 – tabella di sintesi all’interno della Relazione Geologica da parte dei tecnici istruttori del suo ufficio.
 
Tale tabella di sintesi era stata istituita, in forma obbligatoria, dall’art 3 comma 6 lettera i)  del Regolamento Regionale n. 7 del 28 giugno 2012 s.m.i. "Procedure per la denuncia, il deposito e l'autorizzazione di interventi di carattere strutturale e per la pianificazione territoriale in prospettiva sismica di cui alla L.R. n. 35 del 19 ottobre 2009 s.m.i." il quale recitava “la relazione geologica deve contenere una tabella di sintesi riportante i dati di cui all’allegato 2 pubblicato sul sito istituzionale www.regione.calabria.it/llpp portale sismica - modulistica”.
 
Il Regolamento regionale vigente (n. 15 del 29/11/2016), in vigore dal 1° gennaio 2017, non prevede più tale obbligo, così come previsto dall’art. 4 comma 6 e, pertanto, le richieste avanzate dai vostri funzionari non trovano alcun riferimento normativo.
 
D’altronde, la tabella di sintesi precedentemente richiamata è stata ideata sulla scorta dei dati che il progettista strutturale deve inserire all’interno dalla piattaforma informatica SI-ERC che, come Lei ben sa, sono ben diversi da quelli che la piattaforma SISMI.CA attualmente vigente.
 
Ne consegue che la richiesta, posta dai tecnici istruttori, di integrare gli elaborati geologici con la tabella di sintesi dei dati geologici (Allegato 2) oltre a non avere alcun fondamento normativo, risulta anche inutilmente vessatoria per i professionisti in considerazione del fatto che essa non contiene, se non in minima parte, i dati che il progettista strutturale deve inserire nella piattaforma informatica SISMICA.
 
Pertanto, si richiede alla S.V. di dare disposizioni di annullare tali richieste e di non reiterarle nel futuro.
 
Certo di un accoglimento dell’istanza, nel ringraziarLa per la Sua costante attenzione verso la categoria da me presieduta, Le porgo distinti saluti.
 
 
             
                                                                                              Il Presidente
                                                                                   Dott. Geol. Alfonso Aliperta            
                                                               (firma autografa omessa ai sensi dell'art. 3 del D.LGS. 39/1993)
 
 
 
                                                                                                                



 
 

 
 
Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti che ci aiutano a fornire i nostri servizi, clicca su +Info per saperne di più
Continuando sul sito o premendo su OK presti il consenso all'uso dei cookie