Circolare n. 467/2020

Come da pubblicazione sul sito istituzionale del CNG
Come noto, architetti, geologi, geometri e ingegneri hanno prestato la loro opera nelle emergenze post-sisma, svolgendo un ruolo prezioso in momenti di grande sofferenza per le popolazioni colpite.
Nella gestione delle emergenze in Abruzzo (2009) ed Emilia Romagna (2012) il contributo fornito ha orientato il legislatore ad emanare un provvedimento che strutturasse il ruolo dei professionisti tecnici all’interno del sistema della Protezione Civile e ne definisse ambiti operativi e percorsi formativi.
Con l’entrata in vigore del DPCM 08/07/2014, e stato istituito il Nucleo Tecnico Nazionale (NTN), articolato in Elenchi Nazionali e Regionali dei tecnici interessati alle attività di verifica dell’agibilità degli edifici.
Possono iscriversi negli elenchi coloro che intendono svolgere l’attività di rilievo del danno e dell’agibilità post-sisma, previa partecipazione a corsi di formazione della durata di almeno 60 ore, con verifica finale, concordati con il Dipartimento della Protezione Civile e con le Regioni e Province Autonome.
Dopo l’esperienza del sisma centro Italia (2016), abbiamo creato la Struttura Tecnica Nazionale (STN) con lo scopo di coordinare le attività di tutti i tecnici abilitati iscritti ai nostri Ordini, per il supporto alla gestione degli eventi emergenziali, con particolare riferimento a quelli indicati all’articolo 7 del nuovo Codice della Protezione Civile (Decreto Legislativo n.1/2018). È possibile iscriversi alla STN, compilando il form sul sito www.stn-italia.it.
Da tempo il Consiglio Nazionale sta lavorando, unitamente agli altri Consigli Nazionali, con la Protezione Civile per completare l’intesa che consenta alla STN di erogare la formazione prevista dal citato DPCM e coordinare le attività dei professionisti abilitati.
A tal riguardo abbiamo il piacere di comunicarVi che la STN ha completato il primo evento informativo, costituito dal seminario di orientamento, il cui programma e riportato appresso:
• La Struttura Tecnica Nazionale – Armando Zambrano Presidente CNI Coordinatore STN
• Il Servizio Nazionale della Protezione Civile – Angela Tosoni Funzionario DPC
• Il modello di Protezione Civile nelle Regioni – Carmelo Tulumello Direttore Agenzia Regionale del Lazio per la Sicurezza
• Psicologia dell’Emergenza – Donatella Galliano Consiglio Nazionale Psicologi
• La cultura della prevenzione – Carlo Doglioni Presidente INGV
• Etica e deontologia professionale nell’operare in emergenza – Marina Chiarelli Consulente Consiglio Nazionale Forense.

L’erogazione del seminario di orientamento avverrà nei giorni 18/12/2020, 28/12/2020 e 04/01/2021, attraverso il link dedicato, visibile 24 ore prima del singolo evento, sul sito della STN www.stn-italia.it.
Per la frequenza del seminario saranno riconosciuti n. 4 CFP.
Oltre a quanto descritto, si comunica che i tecnici agibilitatori, che hanno già superato i test di valutazione dei corsi di formazione per la compilazione delle schede Aedes e/o Gl-Aedes organizzati dal Dipartimento della Protezione Civile insieme con le Regioni e le Province Autonome e con i Consigli nazionali, gli Ordini e/o i Collegi professionali, prima del 2 gennaio 2018, potranno partecipare al seminario di aggiornamento che verrà somministrato nelle prossime settimane.
Infatti, il Dipartimento Protezione Civile, di concerto con la Commissione Speciale Protezione Civile, della Conferenza delle Regioni e Province Autonome nonche con la Struttura Tecnica Nazionale, e in procinto di completare la redazione di tale seminario di aggiornamento, conforme alle “INDICAZIONI OPERATIVE PER LA FORMAZIONE”, di recente emanate dal Capo del DPC, per i tecnici già attualmente abilitati alle verifiche AeDES.
I tecnici che non hanno i requisiti suddetti, potranno partecipare al corso di formazione di 60 ore che verrà organizzato ed erogato a partire dal prossimo anno anche dalla STN.

In allegato:
Circolare n. 467
Allegato  – Indicazioni operative per la formazione dei tecnici della pubblica amministrazione, delle organizzazioni di volontariato e professionisti iscritti agli albi di ordini e collegi

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Privacy policy